specchiopaura: Napoli Undercore LP

22.50
  • specchiopaura: Napoli Undercore LP
  • specchiopaura: Napoli Undercore LP

Esattamente un anno fa Napoli Undercore usciva sulle piattaforme digitali affermandosi immediatamente come un classico contemporaneo e diventando, soprattutto grazie al passaparola, manifesto di una generazione.

Specchiopaura rappresentano la miglior incarnazione di un nuovo suono e di una nuova scrittura, urgente nel suo esistenzialismo 3.0, disincantata nel suo essere eclettica. A volte pop, ma in maniera distorta e surreale. Non è certo un caso che questa voce venga dai sobborghi napoletani, anche se per altri versi sarebbe potuta uscire da ovunque in quanto “figlia dell’internet, certo non di mia madre”.

“Musica suonata e risuonata, da una stanza, nelle case degli amici, ai PA di un concerto, di un club. UNDERCORE è il nostro approccio al di fuori dei tempi altrui. Quello che vorremmo fare, andare al ritmo nostro, dire le cose giuste per noi, dire nulla affatto. Farlo perché esistiamo ed esistiamo in questi termini. ESSERE PADRONI DELLA MACCHINA È LA NOSTRA CONDANNA E LA NOSTRA VIRTÙ”.

Lato A
01- figlio internet 2 (00:39)
02- Corpi (03:14)
03- Bombe su Beirut (02:12)
04- O' paccr (02:29)
05- Voglio crescere (03:05)
06- Karmafuck (02:47)
07- Int o Loop (00:49)

Lato B
08- Hash (02:33)
09- Drone Boy (02:21)
10- Fast Car (00:42)
11- TracciaN1 (03:54)
12- Holes in the Ground (02:36)
13- Batman (01:56)
14- Tune (01:05)

300 copie, vinile rosso, copertina glow in the dark, novembre 2023

Co-prodotto con Hundebiss Records e Thru Collected

(LGN034)

Update cookies preferences